Category Archives: sociology

Sociologia dei Nuovi Media (corso UniMi)

sociologia dei nuovi media - bertram niessen

Domani (5 Marzo) comincio il nuovo corso di Sociologia dei Nuovi Media all’Università Statale di Milano. Ho creato un blog ad hoc con il materiale didattico.

Sociologia dei Nuovi Media (corso UniMi)

sociologia dei nuovi media - bertram niessen

Domani (5 Marzo) comincio il nuovo corso di Sociologia dei Nuovi Media all’Università Statale di Milano. Ho creato un blog ad hoc con il materiale didattico.

Eat the city – un articolo su L’Architetto

Screen shot 2013-12-18 at 10.47.23 PML’Architetto, il mensile digitale del Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, sta ospitando contributi di sociologi urbani sulle trasformazioni della città contemporanea.

Eat the city – un articolo su L’Architetto

Screen shot 2013-12-18 at 10.47.23 PML’Architetto, il mensile digitale del Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, sta ospitando contributi di sociologi urbani sulle trasformazioni della città contemporanea.

Verso un’economia della condivisione / articolo su La Domenica

shar

Su La Domenica del Sole 24 ore del 17 Novembre è uscito un mio articolo sulla Sharing Economy all’interno del’attività redazionale per cheFare.

Verso un’economia della condivisione / articolo su La Domenica

shar

Su La Domenica del Sole 24 ore del 17 Novembre è uscito un mio articolo sulla Sharing Economy all’interno del’attività redazionale per cheFare.

La Movida dei Vecchietti (articolo su Doppiozero)

vecchi

Nel Web gira da qualche anno un manifesto virale che recita: “smettetela di suonare le campane la domenica mattina. La gente è appena tornata da ballare e ha bisogno di riposare”. E’ la prima cosa che mi viene in mente al rientro dalle (ormai rare) notti di danze a Milano. La sintesi perfetta dell’esasperazione dei trenta-quarantenni nei confronti della Movida dei Vecchietti.

La Movida dei Vecchietti (articolo su Doppiozero)

vecchi

Nel Web gira da qualche anno un manifesto virale che recita: “smettetela di suonare le campane la domenica mattina. La gente è appena tornata da ballare e ha bisogno di riposare”. E’ la prima cosa che mi viene in mente al rientro dalle (ormai rare) notti di danze a Milano. La sintesi perfetta dell’esasperazione dei trenta-quarantenni nei confronti della Movida dei Vecchietti.

cheFare a Bookcity (incontro pubblico)

Screen shot 2013-12-18 at 10.25.53 PM

Il 23 Novembre ero a Bookcity con Marco Liberatore, Paola Dubini e Francesca Casula all’interno di una serie di incontri organizzati da doppiozero per ragionare su quello che abbiamo imparato da cheFare a proposito di innovazione sociale, imprese culturali e nuove forme di collaborazione.

cheFare a Bookcity (incontro pubblico)

Screen shot 2013-12-18 at 10.25.53 PM

Il 23 Novembre ero a Bookcity con Marco Liberatore, Paola Dubini e Francesca Casula all’interno di una serie di incontri organizzati da doppiozero per ragionare su quello che abbiamo imparato da cheFare a proposito di innovazione sociale, imprese culturali e nuove forme di collaborazione.

Artlab: tutto cambia (intervista su Il Giornale delle Fondazioni)

Image

Per due giorni sarò ad Artlab a Lecce per indagare le prospettive dell’economia della cultura.

Qua un’intervista realizzata all’uopo da Neve Mazzoleni e Alessandra Gariboldi dove provo a mettere in fila quello che stiamo cercando di capire con cheFare su innovazione sociale a base culturale, precariato dei lavoratori della conoscenza, etc, etc.

Artlab: tutto cambia (intervista su Il Giornale delle Fondazioni)

Image

Per due giorni sarò ad Artlab a Lecce per indagare le prospettive dell’economia della cultura.

Qua un’intervista realizzata all’uopo da Neve Mazzoleni e Alessandra Gariboldi dove provo a mettere in fila quello che stiamo cercando di capire con cheFare su innovazione sociale a base culturale, precariato dei lavoratori della conoscenza, etc, etc.

la gabbia dell’associazionismo (articolo su VITA)

vita _ speciale istat non profit

Ad Agosto 2013 VITA si è interrogato sulla crescita del non profit in Italia, chiedendo a una serie di osservatori di commentare i dati ISTAT, tra cui Stefano Zamagni, Johnny Dotti, Alberto Fontana, Katya Stancato, Laura Bongiovanni, Aldo Bonomi.

la gabbia dell’associazionismo (articolo su VITA)

vita _ speciale istat non profit

Ad Agosto 2013 VITA si è interrogato sulla crescita del non profit in Italia, chiedendo a una serie di osservatori di commentare i dati ISTAT, tra cui Stefano Zamagni, Johnny Dotti, Alberto Fontana, Katya Stancato, Laura Bongiovanni, Aldo Bonomi.

Twitter tra Von Clausevitz e i Ramones (recensione su Doppiozero

slider-hp-collibus

Qua una recensione al divertentissimo “Blitzkrieg Tweet” di F. De Collibus, scritta per doppiozero

Twitter tra Von Clausevitz e i Ramones (recensione su Doppiozero

slider-hp-collibus

Qua una recensione al divertentissimo “Blitzkrieg Tweet” di F. De Collibus, scritta per doppiozero

L’artista elettronico e il suo pubblico (articolo su Doppiozero)

Image

Per doppiozero è uscito questo articolo che passa in rassegna la storia dell’arte elettronica come disciplina a parte, per poi guardarla nel quadro più ampio delle trasformazioni delle economie postfordiste.

L’artista elettronico e il suo pubblico (articolo su Doppiozero)

Image

Per doppiozero è uscito questo articolo che passa in rassegna la storia dell’arte elettronica come disciplina a parte, per poi guardarla nel quadro più ampio delle trasformazioni delle economie postfordiste.

Reputation based digital: nuovi paradigmi per un’economia digitale. Un’intervista di Flavio Pintarelli

universo-internet-520x300

Flavio Pintarelli mi ha fatto una lunga intervista a proposito dei temi trattai in “Sociale, digitale”.

Ne è venuta fuori una serie di 4 articoli (bontà sua) per Il Lavoro Culturale, nei quali si pontifica di come stanno cambiano la cultura e le pratiche sociali nell’epoca dei media digitali.

Reputation based digital: nuovi paradigmi per un’economia digitale. Un’intervista di Flavio Pintarelli

universo-internet-520x300

Flavio Pintarelli mi ha fatto una lunga intervista a proposito dei temi trattai in “Sociale, digitale”.

Ne è venuta fuori una serie di 4 articoli (bontà sua) per Il Lavoro Culturale, nei quali si pontifica di come stanno cambiano la cultura e le pratiche sociali nell’epoca dei media digitali.