Category Archives: teaching

DIY, subculture e makers (talk Master Relational Design)

Qua il video del talk per il Master in Relational Design.

L’abstract: Il fai-da-te non è solo lavoretti nel garage per anziani, manager che hanno bisogno di rilassarsi o casalinghe che si sfogano con il decoupage. Anzi probabilmente non lo è mai stato. In questo intervento si passernno in rassegna le principali trasformazioni nelle culture del DIY, tracciando dei collegamenti tra le subculture legate alla musica e agli stili spettacolari (il punk, l’hip-hop e la techno)  e mettendole in relazione con gli sviluppi più recenti della progettazione e manifattura indipendente: makers, fablab, design parametrico.

Otolab: teorie e pratiche per la Live Audiovisual Performance (corso NABA Milano)

Image

Inizia oggi il corso semestrale di teorie e pratiche per la Live Audiovisual Performance tenuto da Otolab alla NABA di Milano.

Credo che con questo siamo all’ottavo anno, e al quarto programma didattico diverso (la performance audiovisiva corre)

Master Interactive Arts (IUAV) & Biennio Specialistico in Design (NABA)

MasterInteractiveArts

Il 17 e il 21 Dicembre mi sono ritrovato a fare dei ragionamenti simli con gli sudenti, rispettivamente, del Biennio Specialistico in Design della NABA di Milano, Indirizzo Product Design (nel corso di Denis Santachiara) e del Master in Interactive Arts for Architecture, Performing and Visual Arts dello IUAV di Venezia. A Venezia si trattava di un intervento in due parti, la seconda delle quali è stata portata avanti da Sabina Barcucci.

In entrambe le occasioni, la riflessione verteva sulla trasformazione dal sistema produttivo fordista alle User Generated Goods nell’ambito del making, del DIY 2.0 e della manifattura digitale, prendendo in considerazione le trasformazioni economiche, sociali e culturali.

Qua alcuni dei link alle cose sulle quali si è ragionato.

- “The Open Future” – MCD 68, a special issue curated by Digicult

Monografico su culture open nell’arte, design, scienza, musica, società.

- “Sociale, digitale”, Niessen, B. (a cura di). Doppiozero Edizioni, Milano (2012)

Capitolo sul d.i.y. 2.0

- Sito della didattica di Otolab

Riferimenti agli artisti della performance audiovisiva

- Ethical Economy, Arvidsson, A., Pietersem N. Columbia University Press (2013)

Il valore economico come convenzione e le nuove frontiere della produzione collaborativa

Master Relational Design

master relational design

E’ in partenza il Master di primo livello in “Relational design”. Ogni mese sono previste talk online, in cui professionisti, operanti in diversi campi disciplinari, sono invitati a raccontare le proprie esperienze lavorative e a condividere la loro expertise con gli studenti. Ci sono anch’io, assieme a Davide Agazzi, Gianluca Dettori, Guido Guerzoni, Susanna Legrenzi, Ivana Pais, Zoe Romano.

http://www.relationaldesign.org/#relationaldesign

Dentro e fuori la rete. Corso critico sui media social

72384_348000951977011_1906991748_n
con Alessandro Delfanti e Bertram Niessen allo Spazio BK di Milano

Non c’è bisogno di un corso di media sociali for dummies.
Ma se usare la rete è un’attività quotidiana, quanto in profondità la comprendiamo? Dalla produzione open agli influencer, dalle diverse piattaforme alle forme di socialità in rete, quello che serve è una cultura critica per capire e sfruttare le dinamiche dei media sociali.

In questo corso non insegneremo semplicemente a smanettare meglio con i media sociali, ma forniremo strumenti per capirli più in profondità. Al centro ci saranno le dinamiche sociali e della cooperazione in rete (P2P).
Gli strumenti per lavorare e vivere in rete non sono solo tecnologici.

Social media for dummies.
16 Aprile, dalle 19 alle 21
L’uso delle piattaforme digitali e la loro rilevanza sociale, culturale ed economica.
Analizziamo insieme esempi di utilizzo della rete nella produzione culturale.

Le mani sopra.
23 Aprile, dalle 19 alle 21
Come si progetta e gestisce una campagna di comunicazione sociale? Tweetdeck e gli altri: lavorare su più piattaforme, fare ricerca e valutare il proprio impatto.

Open tutto: non si vive di sola Siae.
2 Maggio, dalle 19 alle 21
Copyleft e le pratiche open e peer-to-peer, cosa signifi cano e come sfruttarli rimettendo in circolazione il nostro lavoro a disposizione della comunità.

L’influenza.
7 Maggio, dalle 19 alle 21
Offline è una malattia, online una caratteristica ambita. Cosa vuol dire essere influente? A cosa serve una rete di influencerse come può essere sfruttata?

4 incontri dal 16 aprile- 19/21 – 100 euro

Info e iscrizioni: info@spaziobk.com – 0287063126

2.0 Tools for Social Research

FB

Here is a very synthetic list of links related to the course “2.0 Tools for Social Research” at the Scuola di Dottorato di ricerca in Studi comparativi ed internazionali in scienze sociali (SCISS)  of Milano-Bicocca University (an initiative of three PhD courses UrbEur, Qua_Si e Applied sociology & Methodology).

Reference Management Systems and Metrics Tools

zotero

Zotero (Reference Management System): download page, word processor plugins, word processor troubleshooting, Zotero Styles Library

- H-Index and  definitions and calculation

- Firefox add-on to calculate H-Index with Google Scholar

- IGoogle Gadget for H-Index calculation

- Worldcat, the World’s largest library catalogue

- CiteULike, a free service for managing and discovering scholarly references

- B.O.A. : Bicocca Open Archive

Data Visualization

crimes data visualization - open data

- Trulia Crime Heat Map

- Trulia Public Schools Map (NY)

- Trulia Real Estate Market Trends Map (NY)

- Tableau Software, data visualization online tools (free)

- Tableau Software, government and public data galleries

- OK Cupid data blog

- Density Design (Milano Politecnico Lab for Data Visualization)

- My Delicious Tag Boundle for Data Visualization

- They Rule: Corporations Board Members

- What a Hundred Million Calls to 311 Reveal About New York (on Wired)

- KONY2012: See How Invisible Networks Helped a Campaign Capture the World’s Attention (on Socialflow)

Digital Methos, Open Data, Digital Data

facebook_network_

- Summer School in Digital Methods

- Winter School in Digital Methods

- Digital Tools Database

- Gephi, data and networks visualization software

- Milano Open Data

- A revew of “Beyond Wikileaks” (in Italian)

- Processing Manuals

- Centro Studi di Etnografia Digitale

- Issue Crawler

- Issue Crawler Instructions

Presentation and Collaboration Tools

Screen shot 2012-12-02 at 1.57.41 PM

- Presentation Zen

- Prezi

- A Prezi presentation on the Relativity Theory

- A Prezi presentation on Open Source and Free Culture

- Mindmister: collaborative mapping tool

- Lord of the flies on Mindmister

Sociology blogs and teaching blogs

Sociological images

Thick Culture

Teaching the social world

Cyborgology

Graphic sociology

Sociology Lens

The sociological cinema

Giovanni Picker’s Blog

Otolab Didattica Blog

Academia Jobs RSS

http://www.jobs.ac.uk/

Master in comunicazione d’impresa / Siena

A seguire alcuni link per gli studenti che costituiscono l’ossatura della lezione fatta il 1° Giugno 2012 al Master in Comunicazione d’Impresa dell’Università di Siena. Come bonus, alcuni articoli su comunicazione politica e reputazione nella sfera digitale (1)(2)(3).

Per il resto, qua i link e contattatemi su LinkedIn e Twitter. E adesso vado a dormire che dopo 10 ore di lezione sono ancora qui : )

Doppiozero Web Analysis (sezione su culture ed economie politiche del web)

Facebook IPO /Articolo Arvidsson (state sintonizzati su Twitter e Facebook, arriva su doppiozero in settimana nella sezione Web Analysis)

Harvey 1989: “From Managerialism to Entrepreneurialism: The Transformation in Urban Governance in Late Capitalism”

Slide Creative City di Bertram Niessen (su Slideshare)

TechCrunch (Blog StartUpUSA)

La storia di Glancee

Il Blog di Luca De Biase

Che Futuro – Il Lunario di Riccardo Luna

World Wide Rome

WikiItalia

Ted Conference

—–

Makers e Fablab

Le sette anime dei makers, su doppiozero

I.materialize. stampa 3d on demand

Cube Stormer: Rubik Solver fatto con i LEGO

I libri (free & open) di Von Hippel sull’Open Innovation

Lego Cuusoosoo (open innovation for lego users)

Ponoko _ making on demand

Makerbot _ la stampante 3d tavolino

Openwear _ Collaborative open p2p clothing

———